La Ciaramicola: il soffice dolce pasquale tipico di Perugia

Storia e curiosità di uno dei dolci preferiti dai Perugini:

La Ciaramicola è un tipico dolce di Pasqua preparato nella zona di Perugia. Si tratta di una ciambella di colore rosso ricoperta da un gustoso strato di meringa e confettini colorati. Il nome “Ciaramicola” viene da “ciaramella”, un termine che evoca la sua canonica forma circolare e leggenda narra che fosse il dolce che le promesse spose regalavano ai futuri mariti in occasione della Pasqua!

I colori del dolce, il rosso e il bianco, fanno proprio riferimento ai rioni storici e allo stemma della città di Perugia.

L’antica ricetta della ciaramicola prevede l’utilizzo dello strutto che è stato solo successivamente sostituito dal burro. Alcuni inoltre utilizzano il rosolio e altri ancora il mistrà al posto del liquore alchermes che le dona il tipico colore rosso.

Ecco a voi la ricetta di questa prelibatezza:

Per la base:
2 uova intere
450 grammi di farina 00
250 grammi di zucchero semolato
100 grammi di burro o strutto
buccia grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito istantaneo per dolci
1 bicchierino di alchermes

Per la copertura:
3 albumi
2 cucchiai di zucchero a velo
confettini colorati

Buon appetito!