Home  /  Il Carnevale in Umbria

Il Carnevale in Umbria

0

Evento: Carnevale in Umbria

Dove: Sant'Eraclio, Perugia, Acquasparta.

Quando: Febbraio-Marzo

Il Carnevale è un periodo molto apprezzato, non solo dai bambini ma anche dagli adulti. Si tratta di un'occasione speciale per movimentare le fredde giornate invernali con scherzi, maschere e feste. In Umbria ti aspettano tantissimi appuntamenti per immergerti nella colorata atmosfera del carnevale, alcuni più tradizionali come il Carnevale di Sant'Eraclio o le Giornate del Bartoccio di Perugia, altri invece hanno origini più recenti, ma ciascuno di loro è in grado di coinvolgere e divertire grandi e piccini.

“Il carnevale dei ragazzi” di Sant'Eraclio nasce nel 1960 per iniziativa del parroco del paese che, insieme ad altri membri della comunità, costruì un apposito comitato per l'organizzazione della festa. Attualmente sei carri allegorici di cartapesta sfilano per le vie del paese accompagnati da numerosi gruppi di maschere che, come nella vecchia mascherata invitano il pubblico a giocare e scherzare con loro. E' opinione diffusa però che la storia di questo carnevale sia ben più ampia, si narra infatti che le sue origini risalgano al XVI secolo.
Il Carnevale a Sant’Eraclio nasce storicamente nel 1542 ad opera dei frati Olivetani di Mormonzone, convento ormai abbandonato nei pressi del paese, come festa di popolo goduta per la strade in contrapposizione ai “festini” dei nobili che si festeggiavano nei saloni chiusi dei palazzi aristocratici.

Perugia vede come protagonista la famosa maschera del Bartoccio insieme alla sua strampalata corte: la moglie Rosa, il compare e rivale Mencarone e la figlia Santina. Tradizione vuole che il Bartoccio entri in città cantando le bartocciate, in cui prende in giro e sbeffeggia i potenti e i prepotenti, gli sfruttatori e gli evasori, gli inquinatori e i burocrati, i politicanti e i loro servi. Le Giornate del Bartoccio occupano all'incirca un intero mese di attività e non interessano più soltanto il centro storico di Perugia, che comunque rimane il nucleo vitale della manifestazione, ma interessano anche l'immediata periferia e molte altre località del territorio perugino.

Anche ad Acquasparta, in provincia di Terni, il carnevale è vissuto con grande entusiasmo. Ogni anno ad animare le vie del paese ci pensa la tradizionale parata con i maestosi carri allegorici a tema. I visitatori inoltre possono immergersi in un percorso di gusto, intrattenimento, cultura, arte e divertimento, con stand gastronomici, musica, letteratura, mostre e benessere.

POST A COMMENT

Scrivi una recensione

Contact the property